Home

L’Amministratore giudiziario di aziende e beni sequestrati e confiscati

Numero ore: 
9
Sede: 
ZOOM
Data corso: 
dal 22/09/2022 al 06/10/2022
Data scadenza iscrizioni: 
05/09/2022
Stage: 
NO
Prezzo: 

€ 250 - € 190 ex partecipanti nostri corsi

OBIETTIVI E STRUTTURA DEL CORSO
Il Corso intende rispondere alla domanda delle Istituzioni e dell'Autorità giudiziaria, di avvalersi di figure professionali qualificate, in grado di affrontare, con competenza giuridica e aziendalistica, le sfide poste dai nuovi strumenti di contrasto alla criminalità economica e organizzata, sul terreno della gestione e della destinazione dei beni sequestrati e confiscati.

Il Corso prevede una formazione generale sulle tipologie giuridiche dei sequestri, sulla gestione dei beni sequestrati e sui rapporti con l’A.N.B.S.C.

Il Corso è corredato da lezioni tenute con proiezioni di slides animate, fornendo ai corsisti gli apparati delle lezioni.

PROGRAMMA

GIOVEDì 22 SETTEMBRE 2022 dalle 15:00 alle 18:00
Le tipologie di sequestro. Il sequestro preventivo ex art. 12 sexies D.L. N. 306/1992, convertito in legge n. 356/92.  Il sequestro di prevenzione previsto dal D.Lgs. 6.09.2011, n. 159 c.d. “Codice antimafia”. La figura dell’Amministratore giudiziario. L'esecuzione dei provvedimenti di sequestro nelle società di capitali L'esecuzione del sequestro di quote di società di persone. Sequestro del complesso aziendale d’impresa individuale ed iscrizioni al registro imprese. Brevetti. La revoca del vincolo. Beni all'estero: sequestro e confisca. Gli adempimenti con l'autorità giudiziaria.

GIOVEDì 29 SETTEMBRE dalle 15:00 alle 18:00
Gestione di un’azienda sequestrata. Il piano industriale. L'ingresso in azienda, le tipologie aziendali e prime valutazioni Esame delle relazioni aziendali interne ed esterne L'attività di rendicontazione dell'amministratore giudiziario al giudice delegato La disciplina fiscale dei beni sequestrati e confiscati. Modifiche introdotte con la legge di stabilità (legge n. 228/2012). L'art. 50 del d. Lgs. N.159/2011. Il compenso dell'amministratore/coadiutore: modalità di determinazione dei compensi e modelli di calcolo. Accertamento dei diritti dei terzi. Rapporti pendenti e azioni esecutive.

GIOVEDì 6 OTTOBRE dalle 15:00 alle 18:00

Il procedimento di accertamento dei crediti; le modalità e i tempi di soddisfazione. Rapporti tra Amministratore, Custode e Coadiutore con l’A.N.B.S.C., ed i consequenziali adempimenti. I principali adempimenti svolti dal coadiutore per l’agenzia. Il coadiutore dell'agenzia nel codice antimafia. Gli adempimenti in caso di confisca definitiva e la destinazione dei beni. Le attività propedeutiche alla destinazione dei beni. La destinazione dei beni immobili. MANTENIMENTO AL PATRIMONIO DELLO STATO e TRASFERIMENTO AL PATRIMONIO DELL'ENTE TERRITORIALE Vendita, distruzione o demolizione. Affitto e liquidazione. La destinazione dei beni mobili anche registrati.

DOCENTE: Dott. Luca Zampetti Giudice Tribunale di Ancona

E' stata inviata domanda di accreditamento del corso al CNF e al CNDCEC

Allegati: